Confetture e marmellate



11 commenti:

  1. questa è la mia pagina preferita!!! <3 <3 <3 grazie bruna le provero' tutte

    RispondiElimina
  2. buongiorno Bruna,ho incontrato il tuo ricco blog tramite Pinella e i fichi caramellati (fatti ieri sera). e quante preparazioni ho scoperto qui ora!
    complimenti!!!
    ti scrivo qua perchè sono in periodo di "marmellite" acuta, ho comprato il libretto della Ferber,ma ho una domanda per te: con tanto zucchero così, la confettura non risulta stucchevole?
    amo il dolce, ma le marmellate le preferisco non troppo dolci...e così non ho avuto ancora il coraggio di tentare queste dosi di zucchero, pur essendo attratta dalle tante confetture presenti nel libro!
    grazie. Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eleonora io trovo che le confetture delle Ferber siano giuste così e ben equilibrate, al massimo puoi ridurre da 800 gr per chilo di frutta a 700 ma io non scenderei di più perché ne scapiterebbe la confettura.
      Se hai notato con il metodo Ferber le confetture si cuociono per pochissimo tempo, dai 5 ai 10 minuti, ed in questo modo si mantengono i principi nutritivi, il colore brillante ed il sapore della frutta.
      Se tu metti meno zucchero per arrivare alla densità giusta dovrai sicuramente far cuocere per più tempo il composto perdendo così in colore ed in sapore, spesso prende un gusto soverchiante di caramello.
      Cuocendo più tempo i liquidi evaporano, lo zucchero si concentra e la quantità di confettura si riduce, arrivando ad avere alla fine la stessa quantità di zuccheri.
      Spero di essere stata esauriente.
      Ti ringrazio molto per i complimenti.
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Gentile ed esauriente!
      Se ho occasione di fare altra confettura (ma sono tentata di creare io l'occasione andando a comprare frutta!!!) proverò certamente con questo metodo.
      E passerò a riferire i risultati qui :-)
      Grazie!
      E vista l ora,buonanotte!

      Elimina
    3. Aspetto le tue osservazioni allora e... che la confettura sia con te! ;o)
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Avrei una domanda anch'io(carmen delmaar) ho un grosso cedro preso ad Amalfi e vorrei farlo candita per poi usarlo per i pane di Natale,come si fa a farlo candito buono? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen il cedro non l'ho mai fatto, solo le scorzette d'arancia candite che trovi qui sopra
      http://tentazionidigusto.blogspot.it/2012/11/scorzette-darancia-candite.html
      non saprei se la stessa ricetta si presta anche per il cedro che ha la buccia più grossa, provo a chiedere alle mie amiche.
      Un abbraccio

      Elimina
  4. ciao Bruna , sono Dario (Lalo) ho bisogno di alcuni consigli in merito alla marmellata di pomodori verdi; nel mi orto ne ho una certa quantità che ora non riesce più a maturare, vorrei cimentarmi con la marmellata ma ooltre le procedute standar di tutte le marmellate, vorrei evitare grossi e .irreparabibli errori, quindi le mie domande sono:devo togliere a mano tutti i semini? o c'è qualche modo più spiccio?-la buccia la devo passare o è meglio lasciarla? - Spero che tu mi possa essere d'aiuto. se funziona la prima volta che vengo a Chiavenna te la faccio provare

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Dariooooooo ma che sorpresa!!! e che piacere trovarti tra i miei lettori!!
      Ho aggiunto uora uora la Confettura di pomodori verdi nell'indice qui sopra, spero che ti venga bene perché aspetto le foto da allegare come documentazione alla ricetta ;)
      Un abbraccio ed un bacione a te e ad Ada, a presto!

      Elimina
  5. Cara Bruna, sono content di averti sorpresa ma se ci pensi un po non dovrebbe essere poi tanto ecezionale che io (noi) ci ricordiamo dei nostri testimoni di mozze; l'amicizia, quella vera, disinteressata, non muore mai, comunque, la sorpresa è stata mia, ( ma neanche tanto, ripnsando alle cenette improvvisate della domenica sera.......... Infine, per tornare a noi...... se continua questo tempo cosi mite sarà difficile che colga i pomodori verdi, stanno sian piano maturando e onestamente li preferisco freschi in insalata magari mista con peperoni, cipolle rosse e qualche foglia di radicchio di Treviso spezzata a mani nude.
    Credo che presto la situazione metereologica cambierà e allora.... la marmellata di pomodori verdi sarà la prima cosa che farò, ti farò senz'altro sapere, magari anche direttamente a voce bacioni a te e un carissimo saluto a Roby. ciao ciao
    Nel caso ti venisse l Dariite acuta dang.bertelli@alice.it

    RispondiElimina

Gli utenti anonimi si rendano palesi per favore.
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link verso siti non verificabili verranno rimossi
Commenti con link e commerce verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...