martedì 3 ottobre 2017

Sbriciolata alle mele

- Oh no!! E' andata in briciole!!
Quante volte è capitato nello sformare una torta dallo stampo? Un dramma! Dopo tanto lavoro poi...
Ma oggi no, non dobbiamo disperarci, é la giornata della Sbrisolona, della Fregolotta ( fregole o frigole sono le briciole in dialetto veneto-lombardo), della sbriciolata, quindi le briciole oggi non sono demonizzate ma benvenute! Sono torte diverse, l'una con le mandorle, l'altra senza, un'altra con frutta varia, un'altra ancora con panna, le versioni sono molteplici ma tutte buone buonissime.
Per celebrare la Giornata Nazionale della Sbrisolona del Calendario del cibo italiano vi propongo la 

Torta di mele sbriciolata 


Ingredienti per uno stampo da 24 cm.

Per la pasta sbriciolata:200 g farina
150 g zucchero
100 g burro
1 cucchiaino lievito in polvere

Per il ripieno:
1 kg di mele

Per la copertura:
2 uova
200 g panna liquida
1 yogurt bianco
100 g zucchero di canna

Temperatura del forno: 180 gradi se ventilato, 200 senza ventilazione


Procedimento:
Fare delle briciole impastando farina, zucchero, burro e lievito, devono  risultare tipo i grattini da fare in brodo, col Bimby viene perfetto.

Versare 3/4 dell'impasto in una tortiera a cerniera, sopra disporvi le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili anche in due strati, spolverizzare di cannella se piace.


Sopra distribuirvi il rimanente il rimanete quarto di impasto senza premere perché tutto deve risultare molto irregolare. Infornare a 180/200 gradi per 20 minuti.

Nel frattempo mescolare con una frusta tutti gli altri ingredienti: panna, yogurt, uova e zucchero di canna. Passati i 20 minuti togliere la torta dal forno, versarvi sopra questo composto ed infornare nuovamente per 40 minuti.

Si può fare anche con altri tipi di frutta, è ottima con le Pere Kaiser o Conference e gocce di cioccolato, con le albicocche, con le pesche, con le prugne, con pinoli e uvetta sultanina aggiunti alle mele. Anche la crema di copertura si può variare: mascarpone al posto della panna, ricotta diluita con un po' di latte… insomma è una torta molto versatile.


23 commenti:

  1. Non ho mai fatto la sbrisolona, ma adoro le torte con le mele e questa versione mi incuriosisce parecchio. Penso che la proverò presto, per la delizia di tutti.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Che interessante versione ... da provare!! Complimenti

    RispondiElimina
  3. Riesci sempre ad incuriosirmi, veramente la parola giusta sarebbe "mangiarle" ma lasciamo cadere un velo pietoso sui vizi. Bella, il marito ha dato l'ok, credo proprio che te la copierò. Grazie Bruna. Buona serata. Ciao Stefania
    Tra monti, mari e gravine

    RispondiElimina
  4. che deliziosa torta, mi segno la ricetta, grazie !

    RispondiElimina
  5. Io le mele le amo alla follia e questa versione devo proprio provarla. Complimenti perchè ti è venuta benissimo fa davvero gola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raccontami se ti è piaciuta 😃

      Elimina
    2. Raccontami se ti è piaciuta 😃

      Elimina
  6. Decisamente molto invitante e golosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Gunther, si continua a mangiare finchè non si vede la fine 😉

      Elimina
  7. ciao bruna
    questa è mi sembra una versione della famosa torta di Marina Braito, o sbaglio? molto buona (anche se io l'ho sempre trovato, nella versione della Braito, un po' troppo dolce e forse nella tua versione c'è meno zucchero)
    unica variazione che io apporto: io affetto le mele molto sottilmente con la mandolino, in modo che quasi si disfino in cottura. ciao, stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio lei Stefano, è la sbriciolate di Marina B.
      Un bacione

      Elimina
  8. Gira che ti rigira, fra tutte le proposte di questa giornata, era a questa che volevo arrivare. Fammi solo trovare tre mele degne di questo nome... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimmi poi se ti è piaciuta o se si è attaccata al palato di Giulio 😉🤣

      Elimina
  9. Ma questa la devo fare.... mi piace tantissimo quella copertura croccante!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è una golosità. Un bacio

      Elimina

Gli utenti anonimi si rendano palesi per favore.
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link verso siti non verificabili verranno rimossi
Commenti con link e commerce verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...