lunedì 27 febbraio 2012

Risotto agli asparagi

Morbidi e delicati, gli asparagi sono più ricchi di fibra rispetto agli altri ortaggi e la loro assunzione aumenta in breve tempo il senso di sazietà, quindi se siete a dieta, ma anche se non lo siete, ve lo consiglio 





Ingredienti per due persone: 


250 g di asparagi verdi pugliesi cal 60
1 litro di brodo vegetale -
1 scalogno cal 2
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 
DonVincenzo dop  cal. 90
12 gr di burro cal.90
160 g di riso Carnaroli Acquerello cal 576
20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato (2 cucchiai) cal 76
pepe 

tot. cal. 982
Preparazione:
Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente, rimuovere la parte bianca del gambo, raschiarli con un coltello non troppo affilato facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate.
Sbollentare gli asparagi nel brodo vegetale per 5 minuti , scolarli tenendo il brodo che risulterà maggiormente saporito. 
Tenere da parte le punte e tagliare i gambi a rondelle. 
In una casseruola soffriggere nell’olio lo scalogno tritato finemente, dopo qualche minuto versare il riso tostandolo bene, aggiungere i gambi degli asparagi mescolando delicatamente e lasciar insaporire il tutto. 
Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e portare a cottura il risotto unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
2 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire le punte di asparagi tenendo il risotto all’onda.
A fuoco spento mantecare con il parmigiano ed il burro, unire una grattugiata di pepe, lasciare riposare un minuto e servire.

calorie a porzione 490

11 commenti:

  1. mmmhh che bontà infinita....non vedo l'ora che ricominci la stagione per farne scorpacciate. Adoro gli asparagi e col risotto regalano il loro meglio secondo me...

    bellissimo piatto Bru, come sempre...

    RispondiElimina
  2. Ecco l'altro risotto, che mi piace tantissimo, come ripeto spesso, vivrei di risotto :D
    Aspetto il tuo Bitto e Bresaola!!!
    baciusssssss

    RispondiElimina
  3. Fatto anche ieri un risotto. Non come questo, ovvio! ma il marito sta affinando il palato settandolo alla cottura giusta del riso. Adesso cominciano a spuntare i primi asparagi selvatici....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatina con le tue capacità affineresti anche i palati più riottosi!! Bravissima!!

      Elimina
  4. Sua maestà del risotto...ho paura di provarci ma lo farò!!!
    Poi mi dirai cosa ne pensi??? Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pasqualina ma tu sei di una bravura....
      smack

      Elimina
  5. Mi piacciono molto i tuoi primi e secondi dovrei imparare ed abbinarli ai miei dolci Complimenti Bruna !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, vado a vedere i tuoi dolci che, come hai visto, non sono il mio forte...,:O)

      Elimina
  6. E' uno dei miei risotti preferiti, adotterò il suggerimento della scottatura degli asparagi nel brodo. Grazie Bruna sei sempre un fonte di ispirazione!! A me piace anche aggiungere dei gamberetti sgusciati, chiaramente devono essere freschi per dare il meglio.
    ciao grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e sappiami dire se ti piace...io proverò ad abbinare anche i gamberetti. Ciao bella! smack

      Elimina

Gli utenti anonimi si rendano palesi per favore.
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link verso siti non verificabili verranno rimossi
Commenti con link e commerce verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...